Cappella della Madonna di Vitaleta

di ItalianTravellers
0 commento

Simbolo indiscusso della Val D’Orcia per il suo essere “fotogenica”, è posta su una strada sterrata che da Pienza porta a San Quirico D’Orcia.

La chiesa, di probabile origine tardo-rinascimentale, è ricordata per la prima volta in un documento del 1590.

Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers
Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers

L’edificio religioso venne in seguito riprogettato sia esternamente che internamente dall’architetto Giuseppe Partini nel 1884, ispirandosi a modelli cinquecenteschi.

Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers
Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers

Da essa proviene la statua della Madonna attribuita ad Andrea della Robbia, dal 1870 in poi conservata all’interno della chiesa della Madonna di Vitaleta nel centro storico di San Quirico d’Orcia, che si dice acquistata nel 1553 in una bottega a Firenze.

Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers
Cappella della Madonna di Vitaleta Italian Travellers

Tappa fissa nella visita della Val D’Orcia!

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy